PAGINA IN AGGIORNAMENTO 

PAGINA IN AGGIORNAMENTO

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

 

 

Aggiornato al 31/03/2018

Dal 2017 Contram SpA è soggetto ex art. 2 bis co. 3 del D.Lgs 33/2013 pertanto non più soggetta a tali pubblicazioni.

La presente sezione è dedicata agli obblighi dettati dalla cosiddetta legge anticorruzione (L. 190/2012), limitatamente a quanto previsto per le pubblicazioni che devono essere fatte da parte di società partecipate dalle amministrazioni pubbliche.

DISPOSIZIONI GENERALI

ORGANIZZAZIONE

CONSULENTI E COLLABORATORI

PERSONALE

SELEZIONE DEL PERSONALE

BANDI DI GARA E APPALTI IN CORSO

SOVVENZIONI,CONTRIBUTI, SUSSIDI, VANTAGGI ECONOMICI

BILANCI

BENI IMMOBILI E GESTIONE PATRIMONIO

CONTROLLI E RILIEVI SULL’AMMINISTRAZIONE

SERVIZI EROGATI

PAGAMENTI

OPERE PUBBLICHE

ALTRI CONTENUTI – PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE

ALTRI CONTENUTI – ACCESSO CIVICO

 

.

DISPOSIZIONI GENERALI

Il Responsabile della Trasmissione e della pubblicazione dei dati e dei documenti come previsto dalle linee guida ANAC del 08/11/2017 è l’Avv. Mario Pollicelli.

Per lo svolgimento dei procedimenti amministrativi della Contram S.p.A., il Responsabile del Procedimento nonché Responsabile della Trasparenza è l’Avv. Mario Pollicelli.

Contram SpA dal 2017 rientra tra i soggetti di cui all’art. 2-bis co. 3 del D.lgs 33/2013 e, pertanto, esclusa dall’ambito di applicazione delle misure di prevenzione della corruzione, diverse dalla trasparenza. La Contram S.p.A. pur non essendo soggetta agli obblighi previsti dalla legge di prevenzione della corruzione n. 190/2012, ha comunque adottato e pubblica il proprio Piano di Prevenzione della Corruzione per il Triennio 2017 – 2019.

Piano di Prevenzione della Corruzione per il Triennio 2017 – 2019

Stralcio MOD. 231 cd. Integrato

ATTI AMMINISTRATIVI GENERALI

Torna su

.

ORGANIZZAZIONE

ORGANI DELLA SOCIETÀ

OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE CONCERNENTI I TITOLARI DI INCARICHI POLITICI, DI AMMINISTRAZIONE, DI DIREZIONE O DI GOVERNO E I TITOLARI DI INCARICHI DIRIGENZIALI (art. 14 D.lgs 33/2013)

Dal 2017 CONTRAM SPA è soggetto ex art. 2 bis co. 3 del D.lgs 33/2013 pertanto non più soggetta a tali pubblicazioni.

ARCHIVIO

ARTICOLAZIONE DEGLI UFFICI

ORGANIGRAMMA

.

CONSULENTI E COLLABORATORI

Incarichi conferiti nelle società controllate (art. 15 bis d.lgs 33/2013)

Dal 2017 Contram Spa è soggetto ex art. 2bis co. 3 del D. Lgs 33/2013 e, pertanto, non più obbligata a tali pubblicazioni

ARCHIVIO INCARICHI

.

PERSONALE

DOTAZIONE ORGANICA

Dal 2017 Contram Spa è soggetto ex art. 2bis co. 3 del D. Lgs 33/2013 e, pertanto, non più obbligata a tali pubblicazioni

TASSI DI ASSENZA

Dal 2017 Contram Spa è soggetto ex art. 2bis co. 3 del D. Lgs 33/2013 e, pertanto, non più obbligata a tali pubblicazioni

INCARICHI CONFERITI E AUTORIZZATI AI DIPENDENTI (DIRIGENTI E NON DIRIGENTI)

Dal 2017 Contram Spa è soggetto ex art. 2bis co. 3 del D. Lgs 33/2013 e, pertanto, non più obbligata a tali pubblicazioni

CONTRATTAZIONE COLLETTIVA

CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA

Dal 2017 Contram Spa è soggetto ex art. 2bis co. 3 del D. Lgs 33/2013 e, pertanto, non più obbligata a tali pubblicazioni

TORNA SU

 

.

SELEZIONE DEL PERSONALE

BANDI DI CONCORSO

  • BANDO PROVA SELETTIVA ESTERNA PARAMETRO 140 – 2019

Avviso selezione Par 140 CCNL Autoferrotranvieri

Informativa candidati

Allegato 1 Domanda di Partecipazione

 

  • BANDO PROVA SELETTIVA INTERNA PARAMETRO 140 – 2019  -(avviso scaduto)

Bando prova selettiva interna parametro 140 2019

Scheda di domanda di partecipazione allegato A

_-_

  • SELEZIONE ADDETTO ALL’ESERCIZIO – Area Professionale 2^ – Parametro 193 (avviso scaduto)

GRADUATORIA SELEZIONE Addetto all’esercizio Area Professionale 2^ – Parametro 193.

ATTENZIONE: La scadenza per la presentazione delle domande originariamente prevista per le ore 13 del 6 marzo 2017 è prorogata fino alle ore 13 del  12 aprile 2017, fermi restando tutti gli altri termini e condizioni.

ATTENZIONE: Le prove relative alla “Seleziona addetti all’esercizio – Area Professionale 2^ – Parametro 193” si svolgeranno il giorno 25 maggio 2017 alle ore 15 presso la sede Contram Spa di Camerino, via le Mosse 19.

_-_

  • SELEZIONE OPERATORE DI ESERCIZIO – Parametro 140 (avviso scaduto)

Graduatoria della selezione per Operatore di esercizio – Area professionale 3′- parametro 140 – C.C.N.L. Autoferrotranvieri. Clicca qui per scaricare la graduatoria

E’ stato pubblicato l’avviso di selezione per Operatore di esercizio – Area professionale 3′- parametro 140 – C.C.N.L. Autoferrotranvieri. Di seguito vengono riportati i nominativi dei candidati che, nel rispetto di quanto previsto nel bando di selezione per “Operatori d’Esercizio (par.140) del 30/09/2015, vengono convocati per il giorno 17 dicembre 2015 alle ore 15:00, presso la sede della Contram S.p.A. in via Le Mosse 19/21 Camerino, per sostenere la prima delle previste prove di selezione.

Guarda l’elenco Ammessi alla selezione per  “Operatore d’esercizio” (par.140) e la data della prima prova.

Prove di guida/pratica e orale per operatore di esercizio – Parametro 140.

Di seguito viene riportato l’elenco dei candidati che, avendo superato la prova Psico Attitudinale e Teorica, sono stati ammessi a sostenere le successive prove della selezione per Operatori d’Esercizio (par. 140 ccnl Autoferrotranvieri). Nelle colonne “Prova di guida” e “Prova Pratica e Prova Orale” vengono specificati date ed orari delle prove. Si raccomanda di prendere atto anche della definizione dei luoghi di svolgimento delle prove (quello della prova di guida è diverso da quello delle altre) secondo quanto appositamente specificato.  Elenco ammessi alle prove di guida/pratica e orale. Indirizzo del punto di ritrovo per l’effettuazione della prova pratica di guida : Corridonia, via Font’ Orsola, piazzale altezza dell’Ippodromo. Su google maps: CLICCARE QUI. Coordinate geografiche : 43.236467, 13.503536. Indirizzo del punto di ritrovo per l’effettuazione della prova pratica e prova orale: Camerino, via le Mosse 19-21. SU Google Maps CLICCARE QUI.  Coordinate geografiche : 43.142405, 13.078496.

_-_

  • SELEZIONE OPERATORE GENERICO (avviso scaduto)

La Contram S.p.A. effettua una selezione per individuare Operatori generici (parametro 116 CCNL Autoferrotranveri) da assumere, eventualmente, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato oppure a tempo determinato, sia a tempo pieno sia part-time, secondo le esigenze individuate dal Consiglio di Amministrazione. Per tutti i dettagli consultare l”avviso. Scarica la Domanda di partecipazione alla selezione per operatore generico

_-_

  • SELEZIONE AUSILIARIO GENERICO (avviso scaduto)

La Contram S.p.A. effettua una selezione per individuare Ausiliari generici (parametro 100 CCNL Autoferrotranveri) da assumere, eventualmente, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato oppure a tempo determinato, sia a tempo pieno sia part-time, secondo le esigenze individuate dal Consiglio di Amministrazione. Per tutti i dettagli consultare l”avviso. Scarica la Domanda di partecipazione alla selezione per ausiliario generico.  Graduatoria: la graduatoria della selezione per ausiliario generico (parametro 100) e quella per operatore generico (parametro 116). Le graduatorie pubblicate contengono solo i candidati ritenuti idonei, mentre non contengono i nominativi di coloro che non hanno superato le prove.

 

.

BANDI DI GARA E APPALTI IN CORSO

AVVISO PER LA FORNITURA DI UN PACCHETTO FORMATIVO DESTINATO AI VERIFICATORI DEI TITOLI DI VIAGGIO della Contram S.p.A

_-_

PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA INDIZIONE DI BANDO ai sensi dell’art. 125, lett. h), D.Lgs. 50/2016 PER L’EVENTUALE ACQUISTO DI N. 1 AUTOBUS DA NCC USATI. MANIFESTAZIONE DI INTERESSE – CIG 6759354B5E . 

_-_

PROCEDURA RISTRETTA AFFIDAMENTO GESTIONE PALINE E PENSILINE. Procedura ristretta per l’affidamento del servizio di gestione degli spazi pubblicitari esistenti su pensiline e paline di fermata autorizzate del Trasporto Pubblico Locale di proprietà delle società Contram S.p.A. di Camerino e su paline di fermata autorizzate del Trasporto Pubblico Locale di proprietà delle società Conerobus S.p.A. di Ancona.

_-_

SISTEMA DI QUALIFICAZIONE SERVIZI ASSICURATIVI . Sono pubblicati i documenti relativi al sistema di qualificazione dei servizi assicurativi.

_-_

PROCEDURA RISTRETTA PER L’APPALTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI R.C.A. e A.R.D. dal 01/01/2016 al 31/12/2018. Esito della procedura ristretta per l’appalto dei servizi assicurativi R.C.A. e A.R.D. afferenti agli autobus e ai veicoli ausiliari del parco rotabile della Contram S.p.A.

_-_

SISTEMA DI QUALIFICAZIONE PER LA FORNITURA DI GASOLIO AD USO AUTOTRAZIONE 2014 – 2018. Di seguito i documenti di qualificazione per la fornitura di gasolio ad uso autotrazione della Contram S.p.A.

_-_

PROCEDURA RISTRETTA PER LA FORNITURA DI GASOLIO AD USO AUTOTRAZIONE dal 7/7/2014 al 7/11/2014. Esito della procedura ristretta per la fornitura di gasolio ad uso autotrazione della Contram S.p.A.

PROCEDURA RISTRETTA PER LA FORNITURA DI GASOLIO AD USO AUTOTRAZIONE dal 8/11/2015 al 30/6/2016. Esito della procedura ristretta per la fornitura di gasolio ad uso autotrazione della Contram S.p.A.

_-_

PROCEDURA RISTRETTA PER LA FORNITURA DI GASOLIO AD USO AUTOTRAZIONE dal 16/08/2016 al 30/04/2017. Esito della procedura ristretta per la fornitura di gasolio ad uso autotrazione della Contram S.p.A.

_-_

INDAGINE DI MERCATO – MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Documentazione

INFORMAZIONI SULLE SINGOLE PROCEDURE IN FORMATO TABELLARE

GARE E APPALTI SCADUTI

PROCEDURA NEGOZIATA PER L’EVENTUALE ACQUISTO DI N° 1 AUTOBUS USATO A DUE PIANI

Di seguito i documenti relativi alla procedura negoziata, senza previa indizione di bando, per l’eventuale acquisto di n° 1 autobus a due piani. Manifestazione di interesse.

AFFIDAMENTO LAVORI, FORNITURE E SERVIZI

Nei casi previsti dalla normativa vigente per l”affidamento di lavori, forniture e servizi applica quanto previsto dal cosiddetto Codice degli Appalti (D.Lgs. 163/2006). La Contram S.p.A., inoltre, ha adottato il proprio Codice Etico, ed i Regolamenti Aziendali 

.

SOVVENZIONI, CONTRIBUTI, SUSSIDI,VANTAGGI ECONOMICI 

Di norma la Contram s.p.a. non eroga contributi e vantaggi economici, salvo nel caso in cui abbiano una qualche inerenza all’oggetto sociale o siano ritenuti di particolare interesse.

.

ULTIMI BILANCI APPROVATI

Ora puoi consultare il bilancio e la nota integrativa riferiti all’esercizio finanziario 2017, chiuso al 31 dicembre 2017, approvato dall’assemblea dei soci della Contram S.p.A. nel mese di aprile 2018. 

Consulta il bilancio 2017

Consulta il bilancio 2016

Consulta il bilancio 2015

Consulta il bilancio 2014

Torna su

BENI IMMOBILI E GESTIONE DEL PATRIMONIO

 

BENI IMMOBILI E GESTIONE DEL PATRIMONIO – ART. 30 D.LGS 33/2013

BENI IMMOBILI AL 31.12.2017

BENI IMMOBILI AL 31.12.2018

 

Torna su

CONTROLLI E RILIEVI SULL’AMMINISTRAZIONE

Torna su

SERVIZI EROGATI

I costi di produzione dei servizi erogati ai cittadini sono riportati nel bilancio; in particolare quelli presenti nel conto economico lettera B e nella nota integrativa.

 La Carta dei Servizi è il documento che regola i rapporti tra le aziende che offrono servizi pubblici e i cittadini/clienti che ne usufruiscono. Per CONTRAM la Carta dei Servizi è un programma di lavoro ed un impegno nei confronti di tutti i cittadini che intendono muoversi nel territorio ove l’azienda eroga i servizi, con l’obiettivo fondamentale di migliorare di anno in anno il rapporto tra territorio ed azienda.

La carta dei servizi è stata redatta in base alle norme previste dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri con direttiva del 27 gennaio 1994 “Principi generali sulla erogazione dei servizi pubblici”, in osservanza alla Legge 11 luglio 1995 n. 273 e al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 30 dicembre 1998. Prevede il rispetto dei seguenti principi fondamentali: Eguaglianza; Imparzialità; Continuità; Partecipazione e Trasparenza; Efficienza ed Efficacia; Diritto di scelta; Rispetto dell’ambiente. I requisiti normativi che guidano alla redazione della carta hanno lo scopo di garantire ai cittadini/clienti la piena fruibilità del servizio, la trasparenza della gestione e la piena informazione dei fruitori stessi del servizio di trasporto pubblico.
La carta dei servizi di CONTRAM MOBILITA’ vuole rappresentare, quindi, uno degli elementi focali nell’orientamento dell’Azienda verso una organizzazione di servizi efficiente ed orientata alla soddisfazione del cittadino.  La funzione della Carta dovrebbe essere, infatti, quella di portare a conoscenza dei cittadini clienti non solo i servizi offerti, ma anche la struttura organizzativa e i principali processi che ne permettono la realizzazione secondo gli standard di qualità definiti e illustrati. Il documento presentato auspica di diventare uno strumento di garanzia e divulgazione sia dei servizi attualmente offerti sia del perseguimento degli obiettivi formulati.

Consulta la Carta di Contram Mobilità.

Regolamento a bordo

Suggerimenti, segnalazioni e reclami

 

Torna su

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

PROCEDURE DI SCELTA DEL CONTRAENTE

Trasparenza – Tabella procedura di scelta del contraente ai sensi dell’art. 1 comma 32 l. 190 del 6 novembre 2012 – delibera AVCP n. 26 del 22 maggio 2013.

ALTRI CONTENUTI – CORRUZIONE

La Contram S.p.A. pur non essendo soggetta agli obblighi previsti dalla legge di prevenzione della corruzione n. 190/2012, ha comunque adottato e pubblica il proprio Piano di Prevenzione della Corruzione per il Triennio 2017 – 2019.

Piano triennale di Prevenzione della Corruzione e Programma triennale trasparenza e integrità.  Piano di Prevenzione della Corruzione per il Triennio 2017 – 2019. Il Responsabile della prevenzione della corruzione, ai sensi della citata normativa, è l’ Avv. Mario Pollicelli.

Comunicazione ad ANAC della nomina del Responsabile della prevenzione della corruzione. La Contram S.p.A,  ha inviato ad ANAC  la nomina del Responsabile della  prevenzione della corruzione e del Responsabile della Trasparenza. Scarica l’ Atto di nomina Responsabile Anticorruzione

Relazione annuale del Responsabile della prevenzione della corruzione – Anno 2015. La relazione annuale del Responsabile della prevenzione della corruzione della Contram S.p.A è redatta ai sensi della legge n. 190/2012 e delle linee guida dell’ANAC di cui alla determinazione n. 8 del 17 giugno 2015. Relazione Responsabile della prevenzione della corruzione – ANNO 2015

Relazione annuale del Responsabile della prevenzione della corruzione – Anno 2016. La relazione annuale del Responsabile della prevenzione della corruzione della Contram S.p.A è redatta ai sensi della legge n. 190/2012 e delle linee guida dell’ANAC di cui alla determinazione n. 8 del 17 giugno 2015. Relazione Responsabile della prevenzione della corruzione – ANNO 2016

ALTRI CONTENUTI – ACCESSO AGLI ATTI

Accesso Civico semplice

Presentazione dell’accesso civico semplice

Come previsto dall’art. 5, c. 1 del d.lgs. 33/2013 e successive modificazioni, la richiesta di accesso civico va presentata al Responsabile prevenzione e Trasparenza.

Il diritto di accesso agli atti e documenti detenuti dalla Contram s.p.a., è limitato a quelli inerenti alla sola attività di pubblico interesse disciplinata dal diritto nazionale o comunitario;

L’istanza, redatta sull’apposito modulo predisposto e scaricabile nella presente pagina web deve essere inoltrata per via telematica ai sensi art. 65, c. 1 lett. C) del D.Lgs. n. 82 del 2005 e ss.mm. “Codice dell’amministrazione digitale” (CAD) ovvero a mezzo posta o fax o personalmente a:

Contram s.p.a.

c.a. Avv. Mario Pollicelli – Responsabile della trasparenza  – Via Le Mosse 19/21 62032 Camerino MC Tel. 0737/63401 Fax 0737/637264 Email: mario.pollicelli@contram.it – PEC: contram@legalmail.it

Allegati:

Modello richiesta accesso semplice

Registro delle istanze di accesso civico semplice

Regolamento del diritto di accesso civico e generalizzato

Accesso Civico Generalizzato

Il diritto di accesso generalizzato è previsto dal l’art. 5, comma 2, d.lgs. 33/2013 come modificato dal d.lgs. 97/2016.

Relativamente agli atti e documenti detenuti dalla Contram s.p.a., il diritto di accesso è limitato a quelli inerenti alla sola attività di pubblico interesse disciplinata dal diritto nazionale o comunitario;

Presentazione dell’accesso civico generalizzato

 L’istanza, redatta sull’apposito modulo predisposto e scaricabile nella presente pagina web, deve essere inoltrata per via telematica ai sensi art. 65, c. 1 lett. C) del D.Lgs. n. 82 del 2005 “Codice dell’amministrazione digitale” (CAD) ovvero a mezzo posta o fax o personalmente a:

Contram s.p.a.

Ufficio Protocollo

Via Le Mosse 19/21  62032 Camerino MC Tel. 0737/6340226  – Fax 0737/637264 – Email: contram@contram.it – PEC: contram@legalmail.it

Procedura di riesame

Ai sensi dell’art. 5, c. 7, d.lgs. n. 33/2013, “nei casi di diniego totale o parziale dell’accesso o di mancata risposta entro il termine (…)” da parte dell’azienda “il richiedente può presentare richiesta di riesame al Responsabile dell’Anticorruzione e della trasparenza”, il quale decide con provvedimento motivato entro il termine di venti giorni.

Contram s.p.a.

c.a. Avv. Pollicelli – Responsabile della trasparenza

Via Le Mosse 19/21 62032 Camerino MC

Tel. 0737/63401  – Fax 0737/637264 -Email: mario.pollicelli@contram.it – PEC:  contram@legalmail.it

Allegati:

Regolamento del diritto di accesso civico e generalizzato

Modello richiesta accesso generalizzato

Registro delle istanze di accesso generalizzato

Torna su

Torna su